Progetto e finiture

Dal sogno agli ambienti dove vivere

Oggi si procede alla riscoperta di un materiale antico come il legno per cercare, anche nel settore delle costruzioni, soluzioni innovative grazie all'utilizzo di nuove tecnologie per un futuro in armonia con la natura per vivere in edifici sani, di qualità e nel rispetto dell' ambiente naturale.

Questo può avvenire senza rinunciare al design e alla personalizzazione delle forme e delle finiture e ai gusti personali che ciascuno di noi possiede.

 

P ROGETTAZIONE

Il grande sviluppo delle costruzioni in legno è dato dalle incredibili capacità che hanno questi sistemi di adattarsi a qualsiasi tipologia architettonica. Per ottenere degli edifici efficienti ed ecocompatibili si deve partire da una progettazione che valuti ogni singolo aspetto dell'immobile e molteplici fattori tra i quali: orientamento, esposizione al sole e ombreggiamento, forme architettoniche, disposizione delle superfici vetrate, isolamento, ventilazione, impiego dei materiali, impianti, utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.

Grazie alla nostra esperienza e attraverso personale altamente qualificato, siamo in grado di ascoltare e guidare il cliente nelle scelte per rendere ogni edificio ancora più personale e curato dal progetto, alle tipologie strutturali, agli impianti fino alle finiture e alla scelta dei materiali.

 

IL SERVIZIO CHIAVI IN MANO

Belwood, grazie alla sua organizzazione ed esperienza, si propone come unico referente con la possibilità di stipulare un Contratto “chiavi in mano” che permette al cliente di essere seguito partendo dal progetto fino alla consegna dell'immobile pronto per essere abitato. Si garantisce così un unico interlocutore e la sicurezza di tempi e costi certi ancor prima di iniziare i lavori.

E' sempre comunque possibile scegliere il grado di finitura dell'edificio tra grezzo, grezzo avanzato e finito.

 

IMPIANTI

Un edificio Belwood con struttura in legno, grazie alle ottime proprietà isolanti, è di per sé molto efficiente e richiede quindi un minimo apporto energetico sia per il suo riscaldamento che per il raffrescamento estivo. Esistono oggi numerose soluzioni impiantistiche che possono assicurare eccellenti rendimenti e risparmi economici e che vanno valutati e scelti sulla base del singolo progetto. Si deve infatti tener conto di molti aspetti quali la tipologia di edificio, la zona climatica, l'integrazione fra gli impianti stessi e le esigenze di chi utilizza l'immobile.

Sistemi radianti I sistemi di riscaldamento a pavimento, parete o soffitto sono attualmente i più richiesti in quanto garantiscono una diffusione omogenea, hanno basse temperature di esercizio e possono essere facilmente integrati agli elementi architettonici dell'edificio.

Pompa di calore Sfrutta, attraverso un processo termodinamico, l'energia presente nell'aria, nell'acqua o nel sottosuolo che viene poi trasferita all’ambiente interno attraverso il fluido vettore dell’impianto radiante o tramite sistemi ad aria. Questi impianti risultano ideali sia per il riscaldamento che per il raffrescamento degli ambienti.

Caldaia a condensazione Garantisce un rendimento elevato superiore rispetto a una caldaia tradizionale in quanto recupera gran parte del calore contenuto nei fumi di combustione con una serie di vantaggi che si traducono in un maggior risparmio economico e in una riduzione delle emissioni inquinanti.

Biomasse Termocamini, termostufe o caldaie a biomasse che utilizzano legna o pellet e possono sostituire o integrare il funzionamento della caldaia.

Solare termico Posizionati in copertura integrano la caldaia per la produzione di acqua calda attraverso l'utilizzo di appositi serbatoi di accumulo.

Solare fotovoltaico Integrati nel manto di copertura e collegati all'impianto dell'immobile permettono di produrre autonomamente energia elettrica e abbattere così il costo della bolletta elettrica.

Ventilazione meccanica controllata La VMC è un sistema innovativo che permette il ricambio d'aria negli ambienti rendendo quella presente più salubre con diversi benefici: espulsione delle sostanze dannose, filtraggio dell’aria, recupero termico di calore tramite il preriscaldamento dell'aria in entrata. Questo sistema inoltre permette di effettuare il necessario ricambio d'aria degli ambienti interni senza dover necessariamente aprire le finestre cosa che comporterebbe una dispersione del calore.

 

SERRAMENTI

Un componente fondamentale dell'edificio sono i serramenti che rappresentano un elemento di discontinuità dell’involucro e devono contribuire alla minor dispersione di calore garantendo le elevate prestazioni energetiche dell’immobile.

Il posizionamento e dimensionamento delle aperture è molto importante in quanto può permettere di favorire la ventilazione naturale e di ottenere dei guadagni termici gratuiti invernali dalle aperture con esposizione favorevole. Inoltre è importante dotare i serramenti di opportuni sistemi di protezione esterna quali oscuri, avvolgibili, frangisole, tende che hanno anche la funzione di evitare il surriscaldamento degli ambienti nel periodo estivo.

I nostri serramenti sono dotati di vetrocamera basso-emissivo a doppio o triplo-vetro con gas isolante “Argon” e possono essere personalizzati sulla base delle esigenze del cliente e previsti in legno, alluminio, legno/alluminio o pvc.

 

FINITURE

Il sistema Belwood consente e lascia a tecnici e committenti la massima flessibilità non solo in fase di progettazione e di scelta delle tipologie costruttive ma anche per tutto quanto riguarda le finiture esterne quindi manto di copertura, lattonerie, rivestimenti, tavolati, colorazioni, serramenti, schermature, facciate ventilate, che per quanto riguarda le molteplici variabili legate alle tipologie di finitura e design d'interni come pavimentazioni, materiali e tinteggiature.

Share by: